Cemento Termocromico

il progetto sviluppato da Susanne Happle e Frederik Molenschot del gruppo olandese Droog Design. Le piastrelle, trattate con inchiostri termocromici, al contatto con l’acqua rivelano dettagli decorativi personalizzabili, motivi floreali e delicati grafismi. Il processo è reversibile: non appena si asciuga, la superficie ritorna all’aspetto originario.

Un materiale “intelligente”, che può essere usato sia per interni, ad esempio per lavabi e bagni di strutture alberghiere, che per esterni, magari in spazi pubblici da ravvivare nelle giornate di pioggia, con risultati spettacolari e sorprendenti.

Potrebbe essere usato ad ASCIANO (vasca da bagno, cucina), o VILLA SHANGHAI (effetti speciali)

link utili:

http://solidpoetry.com/

http://www.architetturaedesign.it/index.php/2010/03/02/solid-poetry-il-cemento-termocromico-smart-design.htm

http://studioadprogettazione.blogspot.it/2014/03/cemento-bagnato.html

solid_poetry3

 

Comments

  • morosic

    È geniale!
    Bello per asciano, ma forse troppo raffinato…stupiamo invece il cinese con effetti speciali!

Leave a Comment